>> Prenota il tuo primo appuntamento <<

KVAR: Transcutaneous Information Transfer

Kinesomatica e Kvar

Kinesomatica sposa i principi che sono alla base della medicina quantistica e in particolare del dispositivo Kvar e utilizza i benefici della sua applicazione all’interno dei suoi percorsi, in vari momenti, sia per il ripristino funzionale del corpo e sia per il lavoro sull’integrazione delle ferite emotive, parte fondamentale dell’allenamento emotivo.

Kvar e i processi di autoregolazione dell’organismo

Il dispositivo denominato ” Transcutaneous Information Transfer ” o  KVAR è uno strumento quantistico  che utilizza la Stimolazione Auricolare Quantica basata principalmente sui conflitti, ferite e traumi psichici, riportati sui foglietti embrionali ed i punti fondamentali della Medicina Classica Cinese e dell’Auricoloterapia.

Il dispositivo attraverso i suoi programmi consente di attivare i processi di autoregolazione dell’organismo tramite la rimessa in coerenza degli organi e sistemi, secondo il loro progetto primigenio.

il dispositivo non è un apparecchio giacché non usa frequenze ma informazioni, ovvero delle sequenze di comandi che muovono l’energia; queste informazioni memorizzate in maniera stabile su memorie ROM interne non cancellabili, possono essere prelevate tramite dei cavetti i cui terminali a “morsetto” serviranno per trasferire l’informazione agli aghi oppure a placchette adesive ed ancora a microsfere di quarzo, ed altro da posizionare sui punti scelti secondo delle logiche terapeutiche.