Kinesomatica FIT

La linea “Kinesomatica FIT” è il percorso  ideato per coloro che vogliono raggiungere o recuperare una condizione fisica ottimale.

E’ chiamata  FIT in rapporto alle sue caratteristiche che si possono riassumere nelle parole “funzionale”, “integrale” e  “totale”.

La Kinesomatica FIT

Al di là delle mode che si affollano nel mondo del fitness, il termine “funzionale” indica innanzi tutto acquisire la capacità di conoscere e controllare il proprio corpo in tutti i movimenti che avvengono durante la vita quotidiana, riuscendo così ad accorgersi di quando si assumono posizioni sbagliate.

Tuttavia “Funzionale” significa anche imparare o migliorare quei movimenti, quali il camminare, il correre e il saltare – per citarne i più importanti – la cui esecuzione solitamente si da per scontata, ma che invece spesso e volentieri rivela vizi di cui non si è consapevoli.

Per “Integrale” si intende quella condizione di benessere che deriva non solo dall’aver eliminato dalle nostre giornate i dolori e le tensioni che spesso le accompagnano, ma anche dall’essere riusciti a raggiungere il giusto rapporto tra peso e forza, mediante la riduzione di tutti quei chili superflui che sono nocivi alla salute oltre che alla linea. Per questo una  parte integrante del percorso comprende allenamenti di fitness metabolico (indicato in particolar modo anche per soggetti che soffrono di ipertensione, obesità e diabete).

“Totale” fa riferimento al modo di concepire l’essere umano soprattutto in rapporto al suo corpo e quindi al modo di allenarlo. Il movimento fisico a carico di catene muscolari corrispondenti a precise linee di forza viene combinato con esercizi di attenzione, di priopiocezione, di concentrazione  e di sviluppo delle qualità mentali.